Farefuturofondazione

Farefuturofondazione

Sito ufficiale

L’addetto stampa, estetista del messaggio

29 febbraio 2012 | Commenti disabilitati su L’addetto stampa, estetista del messaggio

È partito oggi anche il corso di “giornalismo e comunicazione politica nell’epoca dei nuovi media”. A dare l’avvio al corso è stato Luca D’Alessandro, giornalista del Giornale prima e di Libero poi, dal 2002 alla guida dell’ufficio stampa di Forza Italia e quindi del Popolo della Libertà e, da novembre, deputato del Pdl.

L’esperto di comunicazione azzurra ha parlato delle dinamiche degli uffici stampa politici, dei rapporti tra i politici e i giornalisti, delle campagne propagandistiche e di come la notizia, veicolata da chi fa questo per professione, rimbalza (o si tenta di farla rimbalzare) dalle agenzie stampa ai giornali, fino alle tv, il vero “bingo” del comunicatore che si prefigge di raggiungere i grandi numeri. Inquadrando il mestiere ora dal punto di vista del cronista, ora da quello dell’addetto stampa, ora da quello dell’esponente politico, D’Alessandro ha illustrato, soprattutto con esempi tratti dalla sua personale esperienza, l’iter classico dell’informazione. Delinenado il mestiere dell’addetto stampa come quello di chi «con tutte le armi della seduzione possibili, deve riuscire a stimolare la curiosità e solleticare l’interesse, rendendo attraente anche quello che spesso attraente non è».

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone